Un capolavoro della pasticceria mediterranea, una delizia ripiena che rapisce i sensi con la sua danza di sapori. Il cannolo siciliano è un dessert croccante ripieno – nella sua versione tradizionale – di ricotta, ma in pasticceria o al bar è facile trovarlo anche farcito con cioccolato o crema pasticcera.

Il nome deriva dalle canne di fiume con cui, fino a pochi decenni fa, veniva arrotolata la cialda durante la preparazione e, secondo alcuni racconti, furono le donne saracene di Caltanissetta a inventarne la ricetta.

Oggi questa prelibatezza è conosciuta e invidiata in ogni parte del mondo. Il Ristorante Filippino Lipari la propone nella sua versione più classica, con gocce di cioccolato amaro e canditi che ricoprono una scorza ripiena di ricotta freschissima.

La cialda viene preparata con farina, strutto, uova, marsala, olio di semi di arachidi e sale. L’impasto deve essere lasciato al riposo per due ore per poi essere steso, ritagliato, avvolto intorno a una forma per cannoli e fritto fino a quando non raggiunge un colore dorato intenso.

Per preparare il ripieno basta unire ricotta, cioccolato e canditi fino a ottenere una crema compatta e densa.

Il risultato finale? Venite ad assaporarlo al Ristorante Filippino, vi aspettiamo in Piazza Mazzini a Lipari.

 

  •  
  •  
  •  
Tags: , , , ,

The comments are closed.