Il mare delle Isole Eolie, tra le sue acque limpide e incontaminate, accoglie una ricca varietà faunistica. Per questo la pesca è una delle attività più praticate, utilizzando metodi tradizionali tramandati di generazione in generazione.

Il Ristorante Filippino Lipari da oltre 100 anni è attento alla tradizione, portando in tavola il gusto unico di piatti realizzati solo con ingredienti freschi e di prima qualità. Il pesce è tra le principali delle tante prelibatezze che il ristorante propone, arricchito da sapori rustici tipicamente eoliani.

La cicirella sfumata al balsamico è un piatto sfizioso e veloce da realizzate, l’ideale per stupire gli ospiti durante una cena estiva.

Questo piccolo pesce dalla forma allungata e sottile è caratterizzato da pelle liscia e dall’assenza di squame e pinne ventrali, che permettono di mangiarlo per intero. La ricetta è fritta, calda e croccantissima e richiede davvero pochi ingredienti: cicirella,aceto balsamico, semola di grano duro e olio d’oliva.

Il pesce deve essere passato dentro la semola di grano prima di venire immerso nell’olio d’oliva bollente, che però non deve fumare. Quando la panatura assume un colore dorato, è il momento di sfumare con l’aceto balsamico.

Questo sfizioso secondo va gustato caldo e croccante e prevede, per i più golosi, anche l’aggiunta di gamberetti impanati e fritti seguendo la stessa procedura.

Non perderti questo intrigante gioco di profumi e colori! Vieni ad assaporarlo al Ristorante Filippino Lipari o divertiti a prepararlo a casa seguendo la nostra ricetta.

  •  
  •  
  •  
Tags: , , , , , , , ,

The comments are closed.