imgtitolo

CICIRELLA SFUMATA AL BALSAMICO

La Cicirella è un piccolo pesce dalla forma allungata e sottile. La sua pelle liscia, senza squame, e l’assenza delle pinne ventrali permettono diprepararlo e mangiarlo così com’è, senza necessariamente pulirlo.
Direttamente dalla cucina delristorante da Filippino a Lipari, ti sveliamo la ricetta per cucinarlo in una delle sue varianti più apprezzate: fritta, calda e croccantissima!

ricetta_04

Ingredienti per 4 persone

cicirella
semola di grano duro
olio d’oliva
aceto balsamico

Procedimento

Passa la cicirella nella semola di grano duro e, nel frattempo, riscalda l’olio d’oliva fino al raggiungimento di una temperatura molto alta, ma stando attento a non farlo fumare. Friggi il pesce per pochi minuti – giusto il tempo necessario a conferirgli un’invitante doratura – e sfuma con aceto balsamico.
Depositalo su carta assorbente e servilo subito, quando è ancora caldo e croccante.

Per i più golosi, è possibile aggiungere dei gamberetti realizzati con lo stesso procedimento, per dare più colore e sapore al fritto di pesce.

btnscopri
btn_stampa
btn_video_ricetta
btn_invia

L'accoglienza è una storia di famiglia. Scopri le strutture del Gruppo Bernardi a Lipari.