CASSATA EOLIANA

Lo staff del Ristorante Filippino di Lipari svela i segreti per preparare l’autentica Cassata Eoliana, il dolce pasquale per eccellenza delle Isole Eolie.
A differenza della classica cassata siciliana, questo dolce ha una maggiore leggerezza data dall’assenza della pasta reale e della glassa di zucchero generalmente adoperate per la velatura esterna.

Ingredienti per 4 persone
per il Pan di Spagna

4 uova
Gr. 100 di zucchero
Gr. 100 di amido
Un pizzico di vaniglia

per la Crema di Ricotta
Gr. 700 di ricotta pecorina
Gr. 300 di zucchero
Gr. 50 di cioccolato fondente
Gr. 50 di zuccata
Gr. 70 di croccante di mandorle

½ litro di punk per dolci al maraschino

per decorare
Frutta candita: 1 mandarino, qualche ciliegia, 1 arancia
Siringa o sacchetto per decorazioni con bocchetta rigata

Procedimento

PREPARAZIONE DEL PAN DI SPAGNA: in una scodella sbattete i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere una crema soffice, quindi aggiungete l’amido setacciato e mescolate bene. A parte montate a neve gli albumi e aggiungeteli all’impasto mescolando delicatamente; versate tutto in una teglia imburrata e passate al forno a temperatura moderata per circa mezz’ora. Lasciate raffreddare e tagliate il pan di spagna in modo da ottenere tre tondi.

PREPARAZIONE DELLA CREMA DI RICOTTA: con l’aiuto di un passatutto o di un setaccio, passate la ricotta con lo zucchero. Prendete metà della crema di ricotta ottenuta e aggiungete il fondente, lo zucchero e il croccante di mandorle.
Coprite il fondo di una teglia rotonda antiaderente con il pan di spagna bagnato con il punk al maraschino. Versate uno strato di crema di ricotta già mescolata con zucchero, mandorle e cioccolato fondente; livellate e ripetete l’operazione anche per l’altro strato.
Lasciate riposare la torta per qualche ora in frigo e successivamente rigirate la teglia su un vassoio. Ricoprite la parte superiore con la restante crema di ricotta, la frutta candita tagliata a spicchi sottili e le ciliegine. Decorate la parte esterna con l’aiuto della siringa o del sacchetto per decorazioni.


L'accoglienza è una storia di famiglia. Scopri le strutture del Gruppo Bernardi a Lipari.


  •  
  •  
  •  

No comments yet. You should be kind and add one!

Leave a Reply

Your email address will not be published.This is a required field!

You may use these HTML tags and attributes:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>